La Camera di Commercio di Bologna effettua uno stanziamento importante per l’efficienza energetica delle imprese.

Possono partecipare

Tutte le imprese(micro, piccole e medie) ad eccezione delle imprese operanti nella produzione primaria dei prodotti agricoli ed ateco 32.1,
68.1, 68.2, 68.3, 92.0; Tutti gli altri codici possono partecipare.

Cosa si può fare?

  • Fornitura e installazione di nuovi impianti di produzione di energia rinnovabile (mini eolici e fotovoltaico fino a 15 kw)
  • Spese tecniche (max 20% del totale)
  • Spese di accumulo (max 20% del totale)
  • Spese di smaltimento di coperture in cemento amianto (max 10%)

Quanto è ottenibile?

Massimo il 50% delle spese effettuate, nella misura di 20.000 Euro di contributo massimo ottenibile. La spesa minima è di 8000 Euro.

Se invece si opera all’interno di una Comunità energetica, l’intensità di aiuto può arrivare fino ai 30.000 Euro.

Come partecipare?

Le domande di contributo possono essere inviate a partire dalle ore 11:00 di lunedì 8 aprile 2024 e fino alle ore 13:00 di martedì 30 aprile 2024, esclusivamente in modalità telematica mediante la piattaforma Telemaco, con firma digitale del legale rappresentante dell’impresa.