Possono partecipare

La misura si rivolge alle  micro o piccole imprese promosse da neoimprenditori/imprenditrici e costituite fino a 18 mesi precedenti la presentazione della domanda.

Per poter beneficiare del contributo, i neoimprenditori/imprenditrici devono rientrare in almeno una delle seguenti 3 categorie alla data di presentazione della domanda:

  • donne, senza limiti di età
  • giovani di età compresa tra 18 anni e 35 anni
  • disoccupati da almeno 6 mesi, senza limiti di età

Quanto è ottenibile?

Il limite minimo di spesa ammissibile è pari a 10.000,00 euro, il limite massimo di spesa ammissibile è pari a 100.000,00 euro.  L’intensità dell’aiuto a fondo perduto varia tra il 40 e il 60 percento in base ad una serie di punteggi.

Cosa è possibile finanziare?

E’ interessante perché il bando consente di inserire anche spese sostenute 12 mesi prima della presentazione della domanda, oppure entro 18 mesi dal provvedimento di concessione.

  • Spese per la costituzione dell’impresa
  • Consulenze (marketing, formazione, gestione di impresa) max 30 % dell’importo richiesto
  • acquisto di beni strumentali/macchinari/attrezzature/arredi nuovi, anche finalizzati alla sicurezza, esclusi veicoli.
  • Software
  • Hardware
  • Registrazione di marchi e brevetti
  • Piano di comunicazione

Come partecipare?

Attraverso la piattaforma informatica messa a disposizione da Trentino Sviluppo, da adesso fino al 5 giugno

Tutte le informazioni al seguente link