La fondazione con il Sud lancia il nuovo bando volontariato, con un obiettivo molto ambizioso: partendo dal trend in calo dei nuovi volontari misurato dall’Istat proporre progetti che prevedano il coinvolgimento dei volontari e nuove forme di partecipazione.

Chi può partecipare?

Partenariati di almeno 3 soggetti, di cui il capofila deve essere una associazione di volontariato o di promozione sociale iscritta al runts o con richiesta pendente e fondata almeno dal 2022.  Gli altri soggetti possono essere: enti del terzo settore, istituzioni, o privati che apportino competenze e non facciano profitto nel progetto.

Quanti è ottenibile?

Il finanziamento completo del progetto con un contributo compreso tra gli 80.000 e i 150.000 Euro

Cosa bisogna fare?

Le associazioni destinatarie sono invitate a promuovere iniziative di impatto sociale per la comunità territoriale di riferimento che coinvolgano nuovi volontari, in particolare giovani, in attività di  volontariato sia ‘occasionale’ – finalizzato alla realizzazione di specifiche iniziative – che stabile nel
tempo.
La sfida è quella di promuovere il volontariato come strumento per costruire comunità coese per ridurre le disuguaglianze e facilitare il coinvolgimento e il protagonismo dei cittadini nei processi di cambiamento e di sviluppo del capitale sociale.

Come partecipare?

E’ possibile presentare la domanda attraverso la piattaforma informatica messa a disposizione dalla fondazione  già da ora ed entro il giorno 9 maggio. (non è un click day) Per tutte le informazioni, ecco la pagina del bando.