Il Comune di Napoli ha pubblicato una manifestazione di interesse per lo svolgimento della manifestazione ” Napoli città della musica”. Tutte le proposte dovranno essere realizzate nel periodo 1 giugno 2024- 7 gennaio 2025 sul territorio del Comune di Napoli.

Chi può partecipare?

Il presente Avviso si rivolge a tutti i soggetti giuridici (imprese, associazioni, enti, consorzi, cooperative,
istituti di cultura, fondazioni, ecc.) in forma singola o associata, regolarmente costituiti o costituendi, che
operino nel settore della promozione e della realizzazione di eventi culturali. Tutti i concorrenti, a pena di esclusione, devono essere in possesso di partita Iva. Viene specificato nel bando che inoltre bisognerà risultare iscritti al MEPA e allo sportello Napoli Music data.

Cosa si può fare?

a) valorizzazione del patrimonio musicale napoletanoì
b) valorizzazione della città di Napoli quale “Music City”, con particolare attenzione all’internazionalizzazione, alle nuove tecnologie, alla contaminazione e ai nuovi generi musicali, nonché alla divulgazione e alla formazione musicale;
c) valorizzazione del patrimonio monumentale e paesaggistico napoletano, con particolare attenzione ai siti della città esclusi dai circuiti turistici più conosciuti.

Quanto è ottenibile?

Stando all’articolo 50 del codice degli appalti, richiamato dall’avviso pubblico, il contributo massimo ottenibile è di 140.000 Euro. Ovviamente tutti gli oneri organizzativi, assicurativi e di costi del personale saranno a carico del beneficiario

Come partecipare?

La procedura è già aperta e lo sarà fino al 15 marzo. Gli allegati debitamente compilati devono essere inviati esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo bandi.cultura@pec.comune.napoli.it