Chi può partecipare?

Soggetti del terzo settore, in partenariati composti da almeno tre soggetti. I soggetti del partenariato possono essere anche: istituzioni, scuole e sistemi di educazione professionale

Quanto è ottenibile?

I progetti devono essere tra 125.000 Euro e 250.000. La quota finanziata è del 95% il restante 5% è a carico dei soggetti del partenariato.

Cosa si può fare?

L’obiettivo del bando è potenziare i servizi educativo assistenziali dei minori. In particolare: servizi assistenziali nella fascia 0-6 anni, a quelli di contrasto alla dispersione scolastica e di miglioramento deli’ offerta educativa nella fascia 5-10 e 11-17 anni. L’erogazione dei servizi socioeducativi e assistenziali proposti deve essere a titolo gratuito.

Come partecipare?

I Soggetti proponenti, pena l’esclusione, devono presentare le proposte progettuali utilizzando esclusivamente la piattaforma web all’indirizzo https://bandi.agenziacoesione.gov.it/login a partire dal 15 gennaio

Per tutte le info puoi visitare la pagina dell’agenzia per la coesione