Bando regionale Piano per la promozione culturale

Chi può partecipare?

Gli Enti, le Associazioni e le Fondazioni iscritti nell’Albo regionale previsto dall’art. 6
della L.R. 7/2003, le Istituzioni di Alta Cultura iscritte nella sezione speciale dell’Albo
di cui all’art. 7 della L.R. 7/2003.
− gli Enti, le Associazioni, le Fondazioni non iscritte che abbiano tra le finalità statutarie
prevalenti la promozione della cultura nel territorio campano, così come intesa dalla
normativa regionale di riferimento, che abbiano svolto attività culturali rientranti tra
quelle ammissibili a contributo, abbiano la sede principale in Campania e siano senza
scopo di lucro, ai sensi dell’art. 11 della L.R. 7/2003

Possono partecipare in qualità di partner qualificati gli Enti locali e gli altri Enti pubblici siti nel
territorio della regione

Cosa è finanziabile?

E’ possibile concedere contributi per i seguenti ambiti e per il perseguimento delle sottoelencate
finalità:

  • Mostre di pittura, scultura e fotografia;
  • Festival, premi e rassegne letterarie, storiche, filosofiche, scientifiche;
  • Attività di ricerca scientifica e approfondimento del pensiero storico e filosofico;
  • Convegnistica.
  1. Sono ammesse a contributo esclusivamente senza alcuna possibilità di proroga le attività relative al periodo 1 gennaio – 31 dicembre 2021 e i progetti presentati devono tener conto, a pena di
    esclusione, degli indirizzi contenuti nella DGRC n. 74 del 02/03/2021 che approva il Piano di promozione culturale anno 2021

Quanto è finanziabile?

I contributi ordinari annuali non sono superiori al 50% dei costi ammissibili delle attività
progettuali e non possono superare l’importo di € 40.000,00;

  1. I contributi speciali, non sono superiori al 60% dei costi ammissibili delle attività progettuali e
    non possono superare l’importo di € 30.000,00;
  2. I contributi straordinari non sono superiori al 60% dei costi ammissibili delle attività progettuali
    e, comunque, non possono superare l’importo di € 15.000,00.
  3. Sono finanziabili, fino ad esaurimento delle risorse disponibili per l’anno di competenza
    finanziaria, secondo una graduatoria decrescente, i progetti che abbiano raggiunto un punteggio
    minimo complessivo pari a 50/100;

Come partecipare?

La proposta progettuale va inviata entro il 31/05 ed inviati tramite pec al seguente indirizzo promozione.cultura@pec.regione.campania.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *