Pianoforte

Domani alle 18.30 al bar Marianiello sarà possibile fare una cosa rivoluzionaria e poco di moda: parlare di politica.

Ho raccolto l’invito di Anna Iaccarino, perché penso sia utile confrontarsi, dibattere e qualche volta litigare, in merito al futuro della nostra città.

Il deficit di programmazione (e di elaborazione), rispetto ai grandi temi e problemi della città, ci ha portato a decenni di immobilismo.

Utilizzare delle piazze reali, guardarsi negli occhi, penso sia incredibilmente utile in un mondo così virtualizzato.

Insomma, ci vediamo domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *