I condoni

Il governo in due momenti diversi ha varato un condono per Ischia, infilandolo nel decreto per Genova. In pratica alle domande di condono 94 e 2003 verranno applicate le regole previste dal condono 85. Un regalo non da poco da realizzare in sei mesi, capirete che per un Comune è praticamente impossibile esaminare migliaia di pratiche in così poco tempo. 

Inoltre gli immobili non totalmente abusivi beneficeranno anche di un contributo di ricostruzione del 100%. (fonte)

Successivamente, nella legge di stabilità è stato infilato il condono fiscale, ribattezzato “pace”. 

Se hai evaso le tasse potrai integrare la dichiarazione dei redditi, fino a 100.000 Euro pagando un’imposta fissa del 20%. Le cartelle equitalia saranno rottamate fino a 1000 euro e per importi superiori sarà possibile rateizzarle in cinque anni senza sanzioni o interessi. 

Se hai pagato le tasse e sei onesto ti freghi.

Se questo è il cambiamento, rivoglio la DC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *