I sopralluoghi

A volte è necessario ‘toccare con mano’ per rendersi conto di quello che succede, per questo ho fatto richiesta di effettuare un sopralluogo presso due strutture di proprietà comunali:

  • Il terreno di oltre 10,000 mq di proprietà comunale, situato in via Artemano che attualmente è affidato al Cre (ne abbiamo discusso negli ultimi consigli comunali)
  • La scuola elementare di via Carlo Amalfi, quella abbandonata per capirci, nella quale sono stati effettuati dei recenti lavori da parte degli uffici comunali.

 

Il compito del consigliere comunale è controllare l’azione amministrativa, verificare lo stato dell’arte e magari fare anche qualche proposta alternativa. Ritengo sia importante farlo di persona, perché a volte non è sufficiente leggere relazioni o atti comunali per rendersi conto di quello che succede e dell’effettivo stato di conservazione delle cose.

Vi aggiornerò nei prossimi giorni sul riscontro che verrà dato alla mia richiesta. Spero sia celere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *