Il comunicato integrale del Pd in merito a Canis sapiens

La “Canis Sapiens” è un’associazione che funziona egregiamente e fornisce una serie di servizi al territorio di Piano di Sorrento e ai comuni limitrofi. La scelta del comune di Piano di Sorrento di mettere fine alla collaborazione, che dura da quattro anni, è incomprensibile.
Il Partito Democratico, nel chiedere con forza all’amministrazione di tornare indietro rispetto una decisione sbagliata, ci tiene a sottolineare che:
-Ci sono tre parchi e un’area verde attualmente inutilizzate

– la “Canis Sapiens”, a dispetto di quel che si dice, non si occupa soltanto di addestramento di cani. L’attività è indispensabile per molti disabili, così come la pet therapy. Inoltre i risultati sportivi raggiunti dai giovanissimi in un comune normale sarebbero motivo di vanto.
Infine l’associazione ha anche la possibilità di addestrare cani per la protezione civile, indispensabili per salvare vite umane in caso di calamità.

La mancanza di sensibilità ci lascia sconcertati e lotteremo per far avere all’associazione il giusto riconoscimento.
Inizieremo col chiedere le motivazioni, tramite un’interrogazione, della mancata attuazione di una delibera del consiglio comunale che destinava almeno un parco ad associazioni che si occupano di animali da affezione, con un bando pubblico trasparente e aperto.
Il secondo step sarà vigilare affinché la struttura di Pozzopiano da vissuta e funzionante non si trasformi nell’ennesimo fallimento di questa amministrazione.
Circolo PD Piano di Sorrento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *